È possibile che un volo in aereo provochi mal di denti?




Sì, volare può provocare mal di denti. Potresti essere sorpreso nello scoprire che i tuoi denti diventano sensibili e sviluppano un dolore crescente mentre il tuo aereo lascia l'asfalto e inizia a salire. Non solo i problemi orali che hai portato sull'aereo sono peggiorati, ma potresti notare qualche dolore ai denti per la prima volta.

Quindi cosa sta succedendo esattamente? E c'è un modo per gestire questo tipo di dolore?


Perché volare può provocarti un mal di denti

Volare può causare mal di denti perché il tuo corpo subisce un cambiamento di pressione con un aumento di altitudine, una condizione nota come aerodontalgia. Potresti notare un dolore alle orecchie o mal di testa per lo stesso motivo. Tuttavia, si dovrebbe incontrare solo dolore nei denti problematici; i cambiamenti di pressione durante un volo non dovrebbero influire sui denti sani. Si noti inoltre che, sebbene il volo possa portare l'attenzione su un nuovo problema o peggiorare il dolore preesistente, non ha alcun effetto sulla salute dei denti. Volare non peggiora problemi come carie, otturazioni sciolte e gengiviti.

Se il disagio che si prova mentre si vola è attraverso tutti i denti posteriori superiori, è probabile che si tratti di un problema correlato ai nervi sinusali vicino alla mascella piuttosto che a un singolo problema dentale.


Gestire il dolore ai denti durante il viaggio

È difficile affrontare il dolore ai denti nel bel mezzo di un volo se non sei preparato. Segui questi suggerimenti per aiutare a gestire il dolore prima e durante un volo.


Prima del volo

Hai avuto qualche problema con i denti? Se è così, prova a vedere un dentista prima del volo.

I cambiamenti di altitudine esacerberanno i problemi con cui hai avuto a che fare. Un dentista può frenare questi problemi, sia che tu abbia bisogno di una cavità riempita o di un nuovo paradenti fatto. Inoltre, lui o lei può darti qualche consiglio per gestire il tuo dolore mentre voli. Chiedete al vostro dentista degli antidolorifici se volerete poco tempo dopo un appuntamento e prendete tali farmaci circa mezz'ora prima che il vostro aereo sia in aria.

Vale anche la pena di verificare con un dentista se hai una storia di problemi ai denti. Crepe, cavità e problemi con le otturazioni possono svilupparsi prima di sperimentare qualsiasi dolore, ma causeranno disagio durante il volo.


Durante il volo

Se arrivi preparato con i tuoi farmaci per il dolore approvati dal dentista, ricordati di prenderli prima di partire e di prenderne altri quando puoi durante il volo. Si noti inoltre che i denti saranno ancora più sensibili durante questo periodo. Evita bevande fredde e cibi, e scegli l'acqua invece del caffè, tè e altre bevande acide o zuccherate. Se ti stai ancora riprendendo dallo studio dentistico, porta una garza extra per gestire eventuali ulteriori sanguinamenti delle gengive che potrebbero verificarsi durante il volo.


Quando prendersi cura dei denti prima di volare

La pressione crescente durante il volo può causare la formazione di bolle d'aria nei denti. Noterai un dolore crescente che riflette i cambiamenti di altitudine se uno dei seguenti fattori si applica ai tuoi denti:


Lavoro dentale recente: dovresti essere in grado di volare anche se di recente hai avuto un intervento dentistico, inclusi interventi chirurgici. Tuttavia, se i tuoi denti si sentono ancora sensibili, potresti provare qualche disagio durante il volo. Se possibile, consultare il proprio dentista sul volo prima di partire.


Riempimenti: i riempimenti e le otturazioni più vecchie che devono essere riempite sono motivo di preoccupazione durante un volo. L'aria può entrare nello spazio tra il dente e il riempimento. Se la pressione cambia più velocemente di quella che l'aria può equalizzare, allora l'aria nel dente si espande e causa qualche dolore.


Denti incrinati: simili al problema delle otturazioni, le crepe sono particolarmente vulnerabili ai dolori legati alla pressione. L'aria può entrare in questi piccoli spazi e quindi espandersi man mano che si modifica l'altitudine, causando qualche disagio durante il volo.


Carie precoce: i denti potrebbero sembrare sani a terra, ma se hai una carie che non hai notato, volare potrebbe portare a nuovi dolori.


Denti già sensibili: ci sono diverse cause di denti sensibili, tra cui cattive abitudini alimentari (ad es. Bere troppe bevande acide) e una linea gengivale che si ritrae. Se stai lottando con questi problemi prima di salire su un aereo, puoi aspettarti un aumento del dolore e della sensibilità dei denti durante il volo.


Quando dovresti vedere un dentista sui denti sensibili mentre voli

Vale la pena di verificare con il proprio dentista se si prova dolore ai denti mentre si vola, anche se il dolore scompare quando si atterra. Questo perché i denti sani non dovrebbero diventare sensibili a causa dei cambiamenti di altitudine. Un dentista può controllare i primi segni di carie e correggere qualsiasi cosa abbia causato la tua sensibilità prima che peggiori.

2,822 visualizzazioni

STAY CONNECTED

AIUTO?

 

+39-0143-2148

zingardi@zingardi.it

 

  • Facebook Clean

© 2019 by eDesign